Martedi, 19 giugno 2018
Regione Toscana

Concorso Giovani Consumatori 2014-2015. I vincitori

Ventuno progetti presentati da dodici Istituti Comprensivi, una cinquantina di classi coinvolte nei lavori per un numero approssimativo di 1000 ragazzi. L'edizione 2014-2015 del concorso Giovani Consumatori, rivolto alle classi 4° e 5° delle Scuole Primarie e alle classi 1° e 2° delle Scuole Secondarie di primo grado della Toscana, si è conclusa con un buon successo. Il concorso è stato bandito nell'ambito dell'iniziativa Toscana da ragazzi e del programma di intervento della Regione Toscana COESO, con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico.

Il tema del concorso, l'educazione al consumo critico e consapevole, ha stimolato la creatività dei ragazzi e dei loro insegnanti, che hanno presentato lavori di varia natura e sotto varie forme: video, racconti, presentazioni powerpoint, e così via. Temi dominanti, il cibo e l'educazione alimentare, argomento quasi obbligato nell'anno dell'Expo.

I due premi previsti, i sistemi integrati di didattica composti ciascuno da 1 LIM, 1 tavoletta interattiva e 32 tastiere interattive per gli alunni, sono stati assegnati dalla Commissione alle classi 4°A, 4°B, 5°A e 5°B della Scuola Primaria di Montalcino (Istituto Comprensivo Insieme) con il progetto “Il giro...dell'orto!” e alle classi 1°A, 1°B, 2°A e 2°B della Scuola secondaria di 1° grado di Uzzano (Istituto Comprensivo Pescia 2) con il lavoro “Panem Nostrum, alla ricerca della memoria perduta”.

Complimenti ai ragazzi e agli insegnanti degli Istituti vincitori e a tutti i partecipanti al concorso, che hanno presentato lavori interessanti e tutti di notevole spessore. Il nostro invito a tutti è quello di continuare a inserire i loro progetti e le loro attività sul sito www.giovaniconsumatori.it.