Mercoledi, 18 ottobre 2017
Regione Toscana

L'agenda del condominio: nuovi diritti e doveri e buone pratiche

La vecchia riforma del condominio risaliva al 1942, in piena guerra. Dopo oltre 70 anni il Parlamento ha approvato la nuova riforma, con la legge 220 del 17 dicembre 2012, in vigore dal 18 giugno prossimo. Tante novità per un sistema di regole che interessa oltre 15 milioni di italiani.

Per questo abbiamo pensato a un’Agenda del condominio, un prodotto editoriale realizzato dal Settore Tutela dei consumatori della Regione Toscana nell'ambito delle attività previste dal progetto Life EcoCourts. L'agenda è scaricabile dal sito ed è in distribuzione gratuita allo stand regionale all'interno della manifestazione Terra Futura, in programma dal 17 al 19 maggio alla Fortezza da Basso di Firenze.

L’agenda è divisa in due parti: la prima parte è una guida alla riforma del condominio, un vademecum utile per condòmini e amministratori per fare il punto sui doveri da rispettare e i diritti da difendere alla luce della riforma. Per facilitare la consultazione e la ricerca è stato utilizzato lo schema del glossario.
 
Nella seconda parte vengono forniti consigli pratici per una corretta gestione delle risorse dal punto di vista del risparmio, dell’ecologia e della civile convivenza, attraverso un percorso virtuale tra i vari spazi del nostro vivere quotidiano, dal giardino e la corte condominiale all’interno del singolo appartamento. Il punto di partenza è il tutorial del progetto Life EcoCourts.