Venerdi, 14 dicembre 2018
Regione Toscana

Nuovo programma di sviluppo rurale: al via la "partecipazione" sul portale della Regione Toscana

L'agricoltore e, più in generale, tutti i soggetti protagonisti del mondo rurale, al centro delle azioni del nuovo Programma di Sviluppo Rurale della Regione Toscana. Sarà questo il principio base del PSR 2014/2020 in Toscana.

Sul sito istituzionale della Regione sono state così realizzate le nuove pagine web del PSR 2014-2020 , nell'ambito delle quali è stato progettato un "ambiente di partecipazione". Le pagine sono state realizzate in collaborazione con il Communication Strategies Lab dell’Università di Firenze. Grazie a questa interfaccia tutti i soggetti interessati possono inviare proposte, osservazioni, richieste di informazioni sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Uno staff interno alla Regione provvede a raccogliere le informazioni per dare tempestivamente una risposta esauriente all'utente. Tutte le richieste/idee/proposte vengono inoltre raccolte in un ambiente condiviso e vengono utilizzate per generare contenuti esplicativi che possono essere utili per informare altri che sono interessati a queste tematiche.

La proposta di Programma di Sviluppo Rurale 20014-2020 della Regione Toscana al momento è al vaglio della Commissione Europea. La nuova modalità "partecipativa" legata al PSR sarà illustrata pubblicamente durante un incontro di lavoro che sarà organizzato da Regione Toscana e Università di Firenze per la metà del prossimo mese di dicembre.