Giovedi, 26 novembre 2020
Regione Toscana

Usura, ambiente e studenti: via alla "Settimana della legalità"

E’ una settimana tutta dedicata ai temi della legalità con film, convegni, un pool di esperti a disposizione delle imprese e spettacoli teatrali, quella organizzata dalla Camera di Commercio di Firenze da lunedì 17 a venerdì 21 novembre 2014. Una serie di appuntamenti che ha come carattere distintivo la sensibilizzazione sul tema del rispetto delle regole e l’aiuto a metterlo in pratica, soprattutto nei settori maggiormente a rischio d’infiltrazione criminale.

In particolare, lunedì 17 novembre ci saranno due appuntamenti teatrali: la mattina 300 studenti delle scuole medie inferiori (dalle scuole Beato Angelico e Don Milani di Firenze, Calvalcanti e Pescetti di Sesto, Rodari di Scandicci e Da Settimello di Calenzano) assisteranno allo spettacolo “Rifiuti Umani” di Luna e Gnac al Teatro di Rifredi, mentre alle 20,30 nella stessa sede la proiezione del film a ingresso gratuito “Il mio amico Eric” (di Ken Loach con Steve Evets ed Eric Cantona) sarà l’occasione per riflettere su temi come la lotta all’usura insieme a don Andrea Bigalli dell’Associazione Libera. Durante la serata si potranno assaggiare i prodotti di Libera Terra con l’agricoltura biologica che arriva dai terreni confiscati alla mafia

Mercoledì 19 novembre mattina lo sportello SOS Giustizia dell’Associazione Libera alla Camera di Commercio di Firenze sarà a disposizione per segnalazioni in forma anonima e informazioni su rischio usura, racket, estorsione e mafia.

Giovedì 20 novembre la settimana entrerà nello specifico con il convegno sul nuovo regolamento dell’albo gestori ambientali all’Auditorium di Santa Apollonia (ore 9,30). Di uno dei settori più delicati nel rapporto fra legalità e imprenditoria parleranno, fra gli altri, Eugenio Onori (presidente del Comitato nazionale Albo gestori ambientali), Marco Conte (vicesegretario di Unioncamere), Giulio Monferini (sostituto procuratore della Repubblica che si occupa specificamente di reati ambientali), don Andrea Bigalli dell’Associazione Libera e Fausto Ferruzza di Legambiente.

Infine, venerdì 21 novembre “Porte aperte all’ambiente”: gli imprenditori e i professionisti interessati, alla Camera di Commercio di Firenze, avranno a disposizione una task force di consulenti per sciogliere ogni dubbio in merito alla nuova normativa regolamentare sui rifiuti.