Martedi, 6 dicembre 2022
Regione Toscana

Toscana, nuovo aggiornamento del prezzario dei lavori del 2022

La Regione Toscana ha aggiornato nuovamente il prezzario dei lavori della Toscana del 2022 che ha validità immediata.

La situazione di eccezionale gravità che si è verificata negli ultimi due anni ha avuto tra le sue conseguenze anche un aumento del costo dei prodotti da costruzione tale da indurre il Governo a prevedere con il decreto legge n 50 del 17 maggio 2022 (il DL aiuti), convertito con legge n. 91 lo scorso 15 luglio, un aggiornamento straordinario dei prezzari entro il 31 luglio e questo al fine di far fronte alle difficoltà delle imprese e al concreto rischio di rallentare o sospendere la realizzazione degli investimenti pubblici.

La Regione Toscana ha aggiornato tutti i prezzi consentendo in tal modo agli operatori economici del territorio di ricevere il corretto ristoro sulla base del nuovo prezzario e alle stazioni appaltanti di calcolare gli importi degli appalti con i nuovi prezzi.

Lo strumento è declinato provincia per provincia e contiene oltre 20mila voci e prezzi di lavorazioni e prodotti e rispetta i criteri ambientali minimi degli interventi. Tra le novità dell’edizione luglio 2022 del prezzario figurano la pubblicazione degli scostamenti percentuali dei prezzi rispetto a tutte le annualità del prezzario precedente all’attuale e la possibilità di ricercare lavorazioni e prodotti selezionando la percentuale di scostamento desiderata.

E, visto l’andamento della pandemia, si è proceduto all’inserimento di un nuovo elenco di voci relative alle misure anti-covid-19 in linea con il nuovo Protocollo cantieri approvato dal Ministero della salute lo scorso 6 maggio.

L’intero prezzario è consultabile, esportabile in cinque formati e stampabile gratuitamente direttamente all’indirizzo http://prezzariollpp.regione.toscana.it/