Martedi, 6 dicembre 2022
Regione Toscana

Trasloco con deposito mobili: quando occorre?

Il trasloco con deposito mobili è una soluzione molto pratica quando, ad esempio, ci si deve trasferire in una casa nuova, ma questa non è ancora disponibile per questioni contrattuali o perché bisogna attendere la fine di eventuali lavori di ristrutturazione.

Oppure, se ci si sta trasferendo all’estero per un periodo, per motivi personali o di lavoro, e non si sa dove tenere mobili e altri oggetti per questo intervallo di tempo è necessario ricorrere a questa soluzione.

Ecco perché il deposito mobili è un’ottima scelta da valutare: condizioni, come prezzo, ampiezza dei box e durata del servizio possono essere concordate con la ditta che si occupa di logistica e traslochi. Pubblichiamo al riguardo i consigli del sito HelpConsumatori.it.

Deposito mobili, a chi rivolgersi

Se si deve fare un trasloco e si ha necessità di depositare mobili, oggetti e elettrodomestici per un determinato periodo di tempo, basterà rivolgersi a un traslocatore per valutare insieme una soluzione adatta alle proprie esigenze. Infatti, le migliori ditte che si occupano di traslochi dispongono di ampi magazzini e offrono come servizio anche la possibilità di noleggiare un deposito temporaneo a prezzi convenienti.

In genere si tratta di box ampi, di diversa metratura, affidabili e sicuri dove conservare oggetti, mobili, attrezzi, documenti e suppellettili. Il deposito mobili può essere utilizzato sia senza scadenza di tempo, quando ad esempio non si sa quando sarà disponibile la nuova casa o quando finiranno i lavori, sia per periodi brevi o lunghi ben definiti. Gli spazi destinati al deposito sono resi sicuri grazie a sistemi di allarme e di videosorveglianza attivi 24h al giorno.

Trasloco con deposito per aziende

Il servizio di trasloco con deposito è disponibile anche per le aziende. Spesso, infatti, le imprese hanno necessità di stoccare mobili, documenti, archivi e merce, mentre magari si è impegnati con un cambio di sede o con la ristrutturazione degli uffici.

Anche in questo caso, bisogna affidarsi a una ditta di logistica e traslochi che sia davvero competente e che offra soluzioni affidabili e flessibili per ogni esigenza, sia in termini di spazio che di budget.

Quando si parla di aziende, inoltre, è bene valutare anche la possibilità di usufruire di depositi di ampie dimensioni che permettono di ospitare estemporaneamente oggetti e strumenti ingombranti come alcuni macchinari. In questo caso, il prezzo per il deposito temporaneo sarà calcolato al metro quadro e si utilizzeranno box senza limiti di altezza. Usufruendo anche del servizio di trasloco, però, si potrà accedere a un prezzo scontato per i servizi di deposito temporaneo dedicati alle aziende.

Deposito a domicilio, un servizio per chi non ha tempo

Se si sta ristrutturando casa o se si ha bisogno di uno spazio extra per depositare mobili e oggetti di diversa tipologia, allora si può scegliere anche il servizio di deposito temporaneo davvero pratico e innovativo, ideale per chi ha i minuti contati e cerca una soluzione economica ed efficiente.

Infatti, vengono messi a disposizione dei clienti dei box di ridotta dimensione, solitamente di circa 9 m³ che possono essere chiusi con un lucchetto personale, per garantire la sicurezza e che vengono portati direttamente a domicilio, sia per operazioni di carico che per quelle di scarico. Il box, infatti, una volta riempito, viene portato nei magazzini e consegnato a domicilio qualora venga fatta la richiesta dal cliente.

Si tratta di una soluzione davvero rapida e pratica perché non c’è bisogno di muoversi dalla propria casa ed è perfetta per chi magari è già alle prese con il trasloco. Inoltre, questo è un box disponibile sia per brevi che per lunghi periodi.