Domenica, 11 aprile 2021
Regione Toscana

Roaming gratuito, nuova proposta di regolamento della Commissione europea

La Commissione europea ha proposto un nuovo regolamento sul roaming per far sì che i cittadini possano continuare a usufruire del roaming senza costi aggiuntivi quando viaggiano nell'UE.

In un momento in cui i viaggi non essenziali sono sconsigliati, ciò rappresenta un'iniziativa importante per preparare un futuro migliore. Il nuovo regolamento prorogherà di altri 10 anni le norme vigenti, in scadenza nel 2022, e garantirà inoltre migliori servizi di roaming per i viaggiatori.

Ad esempio, all'estero i consumatori avranno diritto a usufruire di una connessione di rete mobile pari a quella del proprio paese in termini di qualità e velocità, se sono disponibili reti equivalenti.

Le nuove norme garantiranno inoltre un accesso efficiente ai servizi di emergenza, anche sensibilizzando in merito ai mezzi alternativi per le persone con disabilità, e contribuiranno a far conoscere meglio ai consumatori gli eventuali costi derivanti dall'utilizzo di servizi a valore aggiunto durante il roaming.