Giovedi, 26 novembre 2020
Regione Toscana

La Regione stanzia oltre 450.000 euro per i voucher formativi

La Regione ha stanziato 457.280 euro per il finanziamento di voucher formativi just in time per l’occupabilità. Vanno ad aggiungersi ai 350.000 euro già stanziati allo stesso scopo.

Il finanziamento dei voucher formativi serve infatti a sostenere le spese di accesso ai percorsi formativi just in time, di soggetti disoccupati, inoccupati e inattivi per i quali sia già stata effettuata dalle imprese una specifica richiesta finalizzata all'assunzione.

Il provvedimento è in linea con quanto previsto dall’Intesa per lo sviluppo della Toscana siglata con le associazioni di categoria e le organizzazioni dei lavoratori nel luglio 2019, che ha tra i suoi obiettivi proprio la riduzione del disallineamento tra domanda e offerta di lavoro.

Le domande sono gestite dai Centri per l’impiego mentre i corsi finalizzati al rilascio di qualifiche professionali o allo sviluppo di specifiche competenze sono svolti dalle numerose agenzie formative presenti in Toscana e possono variare da poche decine di ore fino ad un anno di durata.