Martedi, 29 settembre 2020
Regione Toscana

Antitrust, dopo l’avvio dei procedimenti Alitalia e Volotea offrono il rimborso in caso di cancellazione dei voli

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di non adottare alcuna misura cautelare a conclusione di due sub-procedimenti nei confronti di Alitalia e di Volotea. Nel frattempo proseguono i procedimenti principali nei confronti delle due società per l’eventuale accertamento di pratiche commerciali scorrette.

I sub-procedimenti sono stati avviati per sospendere la pratica consistente nella vendita di alcuni voli poi unilateralmente cancellati,  a causa della diffusione del Covid-19, nonché nell’ offerta ai consumatori del solo voucher per i servizi di trasporto da svolgere in un periodo e per destinazioni in cui non ci sono più limiti di circolazione stabiliti dai provvedimenti governativi. Il tutto, peraltro, senza fornire adeguata informazione e assistenza.

Alitalia e Volotea hanno apportato modifiche alle comunicazioni inviate in caso di cancellazione o di riprogrammazione dei voli.

Viaggi cancellati, il report del CEC sui problemi affrontati dai consumatori (HelpConsumatori.it)