Domenica, 9 agosto 2020
Regione Toscana

Pagamenti in contante, la soglia scende a 2 mila euro

Dal 1° luglio 2020 la soglia massima per i pagamenti in contante si riduce e passa da 3 mila a 2 mila euro. A partire poi dal 1° gennaio 2022 il limite scenderà ancora e arriverà a 1000 euro. Il riferimento è all’articolo 18 c. 1 lett. a) del D.L. n. 124/2019, convertito con modifiche in L. n. 157/2019.

Pagamenti in contante, nuova soglia

Da oggi, come spiega Helpconsumatori.it, «saranno vietati i trasferimenti di denaro tra privati (o di libretti di deposito bancari e postali al portatore o titoli al portatore) pari o superiori a 2.000 euro. La soglia viene ridotta da 2.999,99 euro a 1.999,99 euro. La norma resterà in vigore fino al 31 dicembre 2021: dal 1° gennaio 2022, infatti, il limite scenderà di nuovo e verrà fissato a 999,99 euro».

Nike Dunk High Limited Edition http://nikeshoeshot4sale.com