Sabato, 4 luglio 2020
Regione Toscana

Rinviata per emergenza coronavirus, la “Marcia globale per i diritti umani” diventa virtuale

Circa 2000 studenti e docenti delle scuole primarie e secondarie da tutta la Toscana, avrebbero dovuto invadere oggi le strade di Firenze, per la seconda edizione della “Marcia globale per i diritti umani e per lo sviluppo sostenibile”, promossa da Regione Toscana e Oxfam.

L’edizione di quest’anno, dedicata alla lotta ai cambiamenti climatici, dopo il successo della prima edizione, avrebbe dovuto svolgersi parallelamente in 10 Paesi collegati idealmente con il capoluogo toscano come parte del progetto “Walk the Global Walk” (finanziato dal programma DEAR della Commissione Europea). A  causa dell’emergenza sanitaria in corso la manifestazione è stata rinviata e si terrà in forma virtuale il prossimo autunno.