Sabato, 4 luglio 2020
Regione Toscana

Didattica a distanza, 500 mila euro alle scuole toscane per l'acquisto di tablet e portatili

Per fornire supporto agli istituti scolastici della Toscana per la realizzazione della didattica a distanza attivata a seguito dell’emergenza sanitaria da coronavirus Covid-19, la Regione Toscana, sulla base di una specifica ricognizione effettuata dall’Ufficio scolastico regionale, destina 500 mila euro alle scuole toscane per l'acquisto di tablet, portatili ed altri dispositivi necessari a favorire la didattica a distanza.

Le scuole poi provvederanno a dare gli strumenti in comodato gratuito alle famiglie che ancora ne risultano sprovviste.