Lunedi, 13 luglio 2020
Regione Toscana

Coronavirus, al via piattaforma dedicata ai farmacisti per consultare le ricette

Sempre più ‘smart’ la sanità toscana. Dopo l’invio con sms sul cellulare dei pazienti delle ricette dematerializzate, delle ricette specialiste e delle ricette rosse, ora è stata attivata anche una piattaforma regionale unica per rendere più snello il lavoro dei farmacisti.

La piattaforma sarà disponibile da mercoledì 15 aprile. Un risultato reso possibile dal lavoro congiunto del settore “Sanita' digitale e innovazione” e dei settori “Infrastrutture e tecnologie” e “Sistemi informativi e tecnologie della conoscenza” della Regione, con il benestare dell’Ufficio responsabile della protezione dei dati,

Il sistema è raggiungibile all’indirizzo http://ricette.sanita.toscana.it e per non appesantire ulteriormente il lavoro dei farmacisti al bancone prevede una semplice registrazione una tantum, dove è sufficiente inserire i propri dati personali, un indirizzo e-mail, la tessera sanitaria ed il numero di cellulare dove ricevere un codice di sicurezza OTP (One Time Password, un password cioè che cambia di volta in volta). Dopodiché, se sono stati superati tutti i controlli di sicurezza, il farmacista è abilitato al sistema e ha la possibilità di interrogare la banca dati regionale, inserendo semplicemente il Codice Fiscale dell’assistito e gli ultimi cinque numeri del codice NRE, ovvero il numero di ricetta elettronica .