Martedi, 29 settembre 2020
Regione Toscana

Coronavirus, l’Antitrust interviene sulle piattaforme online e chiede informazioni su mascherine e gel

Protezione “esclusiva” per evitare il coronavirus e prezzi a livelli stratosferici: ora anche l’Antitrust vuole vederci chiaro.

L’Autorità garante della concorrenza interviene dunque nel settore della vendita di prodotti igienizzanti e mascherine e dà alle piattaforme online tre giorni di tempo per comunicare quali misure stanno adottando contro le speculazioni, per eliminare slogan ingannevoli e per evitare ingiustificati e sproporzionati aumenti di prezzo.