Sabato, 30 maggio 2020
Regione Toscana

Bollette a 28 giorni, Consiglio di Stato: sì a rimborsi automatici

Il Consiglio di Stato dà ragione all’Agcom sui rimborsi per le bollette a 28 giorni: è legittimo chiedere che i rimborsi siano automatici. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni può imporre agli operatori di tlc, a fronte di comportamenti lesivi dei diritti degli utenti, «l’obbligo di corrispondere loro un indennizzo, che… può pure essere automatico».

È quanto stabilito dal Consiglio di Stato in una sentenza che appoggia l’idea dei rimborsi automatici per le tariffe a 28 giorni. Ik Consiglio di Stato ha infatti pubblicato oggi il testo di una delle sentenze con cui aveva rigettato i ricorsi delle compagnie telefoniche per le bollette a 28 giorni, chiarendo che l’indennizzo deve essere d’ufficio.

Fatturazione a 28 giorni, sanzione di 228 mln di euro a compagnie telefoniche (HelpConsumatori.it)

Bollette a 28 giorni, Federconsumatori lancia azioni legali collettive (HelpConsumatori.it)