Sabato, 25 gennaio 2020
Regione Toscana

Meeting dei Diritti Umani: martedì 10 dicembre edizione numero 23

Ventidue Meeting in altrettanti anni, il prossimo alle porte. La Toscana torna a ricordare, con i giovani delle scuole, i diritti che nel mondo non sono ancora assicurati: un meeting all'anno, dove nelle varie edizioni protagonisti sono stati i diritti dei bambini e la schiavitù non ovunque ancora debellata, almeno nei fatti, la povertà che sopravvive nel mondo o il diritto alla pace e a curarsi, l'acqua come risorsa che scatena le guerre e ancora (per molti) non è un diritto, l'informazione e la libertà religiosa, il diritto all'educazione, i diritti nelle rete e della cittadinanza digitale, nel 2018 l'odio per l'altro a causa del colore della pelle, del suo passato o della sua religione.

Quest'anno, il 10 dicembre, si parlerà di ambiente. "Cose per questo mondo. In viaggio per difendere il nostro pianeta" è il titolo della 23esima edizione del Meeting dei Diritti Umani che si svolge martedì come sempre al Mandela Forum. L'evento si inserisce all'interno del percorso del progetto europeo Walk the Global Walk.

Meeting dei diritti umani, oltre 7000 gli studenti attesi alla 23a edizione (Toscana Notizie)