Lunedi, 13 luglio 2020
Regione Toscana

Elettrodomestici, nuove misure green dall’UE

Lo scorso 1 ottobre la Commissione Europea ha adottato una serie di nuove regole relative alla progettazione ecocompatibile, che stabiliscono l’efficienza energetica e altri requisiti per diversi gruppi di prodotti tra cui frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, e televisori. I produttori in pratica, saranno tenuti a adottare una politica ecocompatibile realizzando prodotti riciclabili, riparabili, riutilizzabili oltre che  facilmente smaltibili nell’ottica della economia circolare.

L’obiettivo è proprio quello di ridurre le emissioni di CO2 e favorire una politica di economia circolare in piena sintonia con gli obiettivi dell’agenda 2030. In che modo? Prevedendo per la prima volta a livello europeo i requisiti di riparabilità e riciclabilità degli elettrodomestici sopra indicati, al fine di migliorarne la durata, la manutenzione, il riutilizzo, e il riciclaggio, compresa la loro gestione ogni qualvolta vengono dismessi.