Martedi, 15 ottobre 2019
Regione Toscana

Diritto all’oblio, Corte di Giustizia Ue: Google non ha obbligo di deindicizzazione su scala mondiale

Google non ha un obbligo di deindicizzazione a livello mondiale. Non deve dunque rimuovere i link che gli utenti contestano in nome del diritto all’oblio fuori dall’Unione europea, dove questo diritto è stato riconosciuto nel 2014.

È quanto afferma la Corte di Giustizia dell’Unione europea, intervenuta nella causa che oppone Google all’Autorità per la privacy della Francia, che nel 2016 aveva multato il colosso di Mountain View perché si era rifiutato di cancellare a livello globale alcuni contenuti.