Domenica, 15 settembre 2019
Regione Toscana

Energia, prezzi più bassi ma il Bonus solo a poche famiglie

Per il settore dell’energia, il 2018 è stato un anno attraversato da cambiamenti significativi che hanno comportato modifiche ai prezzi finali dell’energia per i consumatori italiani. Lo ha rilevato Stefano Besseghini, presidente di Arera, nella sua prima relazione annuale presentata alla Camera dei Deputati. Diverso invece il discorso sul gas naturale per il quale i prezzi risultano, al lordo di oneri e imposte, si confermano anche per il 2018 sensibilmente più alti della media dei prezzi dell’Area euro.

Bonus gas e luce, ancora poche famiglie ne beneficiano

Gli ultimi dati disponibili indicano in 2,2 milioni le famiglie con una certificazione ISEE utile per l’accesso ai bonus, a fronte di solo 800 mila nuclei familiari che hanno effettivamente usufruito del bonus elettrico. Rispetto alla platea dei potenziali aventi diritto si è raggiunto il 36%, peraltro con una significativa variabilità territoriale e per di più con un rapporto inversamente proporzionale alla concentrazione di potenziali destinatari.

Bonus bollette, le reazioni delle associazioni dei consumatori (HelpConsumatori.it)