Domenica, 25 agosto 2019
Regione Toscana

Safety Gate, Ue: prodotti pericolosi, al primo posto ci sono i giocattoli

Giocattoli e automobili sono in cima alla lista dei prodotti pericolosi segnalati dal sistema di allarme rapido europeo nel 2008. Si chiama ora Safety Gate e permette alle autorità nazionali un rapido scambio di informazioni sui prodotti non alimentari che possono presentare rischi per i consumatori. Nel 2018 ci sono state oltre 2200 segnalazioni, evidenzia la relazione sul Safety Gate 2018, pubblicata qualche giorno fa dalla Commissione europea.

Lo scorso anno ci sono state 2257 segnalazioni di prodotti pericolosi. Al primo posto, fra i prodotti segnalati con più frequenza, ci sono i “giocattoli” (31%), seguiti da “veicoli a motore” (19%) e da “abbigliamento, prodotti tessili e articoli di moda”
(10%). Altre due categorie molto segnalate sono state apparecchi e dispositivi elettrici (8%) e cosmetici (7%).

I rischi principali che vengono denunciati sono il rischio chimico e le lesioni (entrambi al 25%) seguiti dal rischio di soffocamento per i bambini (18%). Le tre categorie di prodotti segnalate più di frequente dall’Italia sono state sostanze chimiche
(34%), giocattoli (23%), apparecchi e dispositivi elettrici (13%).