Lunedi, 22 aprile 2019
Regione Toscana

Dulcis in Primis, a Figline la sfida tra gli istituti alberghieri è entrata nel vivo

E' entrata nel vivo Dulcis in Primis, la competizione tra gli studenti degli istituti alberghieri toscani organizzata dalla Regione Toscana, quest'anno dedicata ai dolci e ai dessert. Ieri si è si è svolta la tappa di Figline Incisa, all'istituto Vasari, dove si sono sfidate tre squadre di due componenti delle quinte classi, ciascuna con un proprio dolce.

Ad aggiudicarsi la tappa è stato "chiudi gli occhi e dici panforte", un dessert a base di panforte, abbinato al chinato Canaiolo Tiberio. Gli altri due dolci presentati sono stati il "gattò aretino" abbinato al vino Tardivo delle Rose e lo "zuccotto ricotta e vinsanto" con il vinsanto Il Borro. Spettatori della selezione anche i ragazzi dei primi anni dell'istituto che hanno potuto così vedere al lavoro i loro compagni più grandi.