Domenica, 25 agosto 2019
Regione Toscana

E-commerce e diritto di recesso, Cgue: applicabile anche se il bene è stato “usato”

“Togliere i sigilli” ad un prodotto acquistato online non impedisce il diritto di recesso. Lo ha stabilito la Corte di giustizia Ue esaminando il caso di un consumatore tedesco che aveva acquistato un materasso e, dopo averlo ricevuto, ne aveva rimosso la pellicola protettiva e ha quindi deciso di restituirlo alla ditta produttrice chiedendo il rimborso del prezzo acquistato.

Secondo l’azienda, il cliente non poteva esercitare il diritto di recesso di cui normalmente dispone il consumatore per quattordici giorni in caso di acquisto online. Infatti, a suo avviso, la direttiva sui diritti dei consumatori esclude il diritto di recesso riguardo ai «beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna».