Giovedi, 21 novembre 2019
Regione Toscana

Glifosato, il Tribunale UE impone all’EFSA di aprire l’accesso agli studi sulla tossicità

Le decisioni dell’Autorità europea per l’alimentazione (EFSA) “che negano l’accesso agli studi di tossicità e di cancerogenicità della sostanza attiva glifosato sono annullate”. Lo ha deciso il Tribunale dell’Unione europea con due sentenze nelle quali si spiega che l’interesse del pubblico ad accedere alle informazioni sulle emissioni nell’ambiente è non solo quello di sapere che cosa è, o prevedibilmente sarà, rilasciato nell’ambiente, ma anche “quello di comprendere il modo in cui l’ambiente rischia di essere danneggiato dalle emissioni in questione”.

Il glifosato è un prodotto chimico utilizzato nei pesticidi – i quali sono prodotti fitosanitari – ed è uno degli erbicidi più usati nell’Unione.