Martedi, 21 maggio 2019
Regione Toscana

Alimentazione: Consiglio di Stato elimina “segreto” su provenienza cibi stranieri

Sarà finalmente possibile conoscere il nome delle aziende che importano gli alimenti dall’estero. Lo ha deciso il Consiglio di Stato che nel suo pronunciamento del 6 marzo 2019 ha eliminato i segreto sui dati dei flussi commerciali del latte e dei prodotti lattiero caseari oggetto di scambio intracomunitario e provenienti dall’estero detenuti dal Ministero della Salute. Il pronunciamento permetterà così un più tempestivo intervento in caso di allarmi alimentari che provocano turbative sul mercato ed preoccupazione nei consumatori.

Nel 2018 in Italia è infatti scoppiato più di un allarme alimentare al giorno per un totale di ben 398 notifiche inviate all’Unione Europea tra le quali solo 70 (17%) hanno riguardato prodotti con origine nazionale, mentre 194 provenivano da altri Paesi dell’Unione Europea (49%) e 134 da Paesi extracomunitari (34%). In altre parole oltre quattro prodotti su cinque pericolosi per la sicurezza alimentare arrivano dall’estero (83%).