Giovedi, 26 novembre 2020
Regione Toscana

Sovraindebitamento e usura, partono le campagne di sensibilizzazione

Oggi segnaliamo una serie di iniziative di sensibilizzazione dei cittadini sui temi dell'economia e della finanza, con particolare riguardo al sovraindebitamento, un tema tra i più importanti nell’attuale congiuntura economica.

L’educazione finanziaria è un aspetto fondamentale nella vita di ogni persona, ma oggi saper scegliere quanto e come risparmiare, quanto e come consumare, come provvedere alla propria pensione o alle spese sanitarie diventa sempre più complesso, soprattutto in relazione ai cambiamenti che hanno interessato lo scenario economico globale.

Per questa ragione, le associazioni dei consumatori, il Consorzio PattiChiari e le banche hanno attivato un nuovo fronte di alfabetizzazione che aiuti i risparmiatori ad acquisire le nozioni di carattere economico-finanziario, indispensabili per gestire al meglio le proprie risorse.

“EconomiAmica” è una campagna di sensibilizzazione sui temi dell’economia e della finanza rivolta ai cittadini con l’obiettivo di stimolare, attraverso incontri con esperti qualificati delle banche e dei consumatori, una gestione più consapevole delle risorse economiche, affrontando temi concreti e di interesse quotidiano come il sovraindebitamento o il rapporto rischio–rendimento finanziario. 

Le associazioni che partecipano all’iniziativa sono Adiconsum, ADOC, Altroconsumo, Asso-consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

Il primo di questi appuntamenti si terrà a Milano, il 30 ottobre, con il convegno “La Finanza Utile: per la persona, per la famiglia, per le imprese”, organizzato da Movimento Consumatori, PattiChiari e Consiglio Coordinamento Didattico in Scienze Economico Finanziarie dell’Università Bicocca. 

Tema centrale di questo primo incontro sono gli strumenti finanziari che, se utilizzati con consapevolezza e responsabilità, possono dare sostegno e aiuto a giovani, famiglie ed imprese.Nell’arco della giornata, sempre presso gli spazi dell’università, saranno allestite alcune postazioni con consulenti del Movimento Consumatori per dare ai cittadini informazioni sui temi del sovra-indebitamento e dell’accesso al credito. 

Un’altra iniziativa è il protocollo d’intesa siglato da Federconsumatori e Ambulatorio Antiusura Onlus per contrastare il fenomeno criminale dell’usura e diffondere la cultura dell’uso responsabile del denaro.

Il protocollo rappresenta il punto di partenza di un ambizioso percorso comune, che porterà alla realizzazione di iniziative, attività e campagne informative tese a prevenire e informare i cittadini sui rischi dell’usura e del sovraindebitamento. Tali progetti si affiancano all’attività di assistenza nei confronti dei cittadini con problemi di usura e sovraindebitamento.

Ricordiamo anche lo sportello pilota sovraindebitamento del Movimento Difesa del Cittadino, che dà informazioni e assistenza ai cittadini sulle nuove possibilità offerte dalla legge 3 del 2012. (guarda il video sul progetto)