Mercoledi, 12 dicembre 2018
Regione Toscana

RadioTV e piattaforme online, Parlamento Ue: più tutele per i bambini

Arrivano nuove regole a tutela dei bambini per i servizi audiovisivi. Si applicheranno a radio e tv, piattaforme di video on demand come Netflix, Amazon Video, Google Play, iTunes, a YouTube e Facebook e allo streaming in diretta.

Il Parlamento europeo ha infatti dato via libera, con con 452 voti a favore, 132 contrari e 65 astensioni, alla risoluzione legislativa che prevede maggiore protezione dei minori da contenuti che istigano alla violenza e all’odio e  tutele dalla pubblicità invasiva. Le regole si applicheranno anche alle piattaforme online. Ora l’accordo dovrà essere formalmente approvato dal Consiglio dei ministri dell’UE prima che la legge possa entrare in vigore. Gli Stati dispongono di 21 mesi dalla sua entrata in vigore per recepire le nuove norme nella legislazione nazionale.