Martedi, 17 luglio 2018
Regione Toscana

Precompilata, opposizione a spese sanitarie fino all’8 marzo

Fino all’8 marzo i contribuenti che non vogliono che le proprie spese sanitarie del 2017 siano acquisite dall’Agenzia delle Entrate ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata 2018 potranno esercitare il diritto d’opposizione.

In vista della predisposizione da parte dell’Agenzia delle Entrate della dichiarazione dei redditi precompilata, spiega una nota del Ministero dell’economia e delle finanze, i cittadini hanno la possibilità fino all’8 marzo 2018 di accedere al sito Sistema TS – Progetto Tessera Sanitaria della Ragioneria Generale dello Stato per consultare online le proprie spese sanitarie sostenute nell’anno 2017.

Per le comunicazioni, ai fini della dichiarazione precompilata, da parte di asili nido, amministratori di condominio ed enti che rimborsano le spese sanitarie c’è tempo fino al 9 marzo.