Lunedi, 16 luglio 2018
Regione Toscana

Sacchetti biodegradabili, Adoc: italiani pronti ad accogliere il cambiamento

Secondo un’indagine di Ipsos Public Affairs, dal titolo “I sacchetti biodegradabili per il reparto ortofrutta”, 6 italiani su 10 sono d’accordo con questa scelta e apprezza la direttiva europea sui sacchetti ultraleggeri in materiale biodegradabile e compostabile.

Lo studio evidenzia che i sacchetti per il confezionamento di frutta e verdura sono usati abitualmente dall’80% degli italiani che fanno la spesa al supermercato. Una prassi che porta con sé una consapevolezza ecologica: il 58% di essi si dichiara pronto ad accogliere favorevolmente l’introduzione dei sacchetti in materiale biodegradabile e compostabile.