Domenica, 17 dicembre 2017
Regione Toscana

Dieci buoni consigli per l'aria

Pubblicità Progresso, la Fondazione impegnata in una comunicazione sociale di qualità, ha lanciato già dallo scorso anno la campagna "Ci Riesco" che pone al centro l'ambiente, cercando di diffondere la cultura dei comportamenti virtuosi, declinando le modalità in cui si possono attuare, dimostrando che è utile metterli in pratica non solo per una responsabilità verso il pianeta e la natura, ma anche per il preciso tornaconto che ognuno di noi può trarne per sé, per le proprie tasche, per il futuro dei propri figli.

La campagna si articola su otto temi: acqua, energia, aria, cibo, rifiuti, abitare, mobilità e salute. Per ciascuno di essi propone un decalogo di buoni consigli da seguire.

Gli studi sulla qualità dell’aria si sono concentrati per lungo tempo sui problemi legati all'inquinamento atmosferico dell'aria esterna, provocato principalmente dai fumi industriali, dagli scarichi delle auto e dagli impianti di riscaldamento. Da anni si pone sempre più attenzione anche al problema dell’inquinamento indoor, dovuto alla presenza negli ambienti interni di sostanze tossiche in quantità e con caratteristiche tali da costituire un pericolo per la salute dell'uomo.

Ecco quindi i buoni consigli per l'aria