Sabato, 25 novembre 2017
Regione Toscana

Dieci buoni consigli per il risparmio energetico

Pubblicità Progresso, la Fondazione impegnata in una comunicazione sociale di qualità, ha lanciato già dallo scorso anno la campagna "Ci Riesco" che pone al centro l'ambiente, cercando di diffondere la cultura dei comportamenti virtuosi, declinando le modalità in cui si possono attuare, dimostrando che è utile metterli in pratica non solo per una responsabilità verso il pianeta e la natura, ma anche per il preciso tornaconto che ognuno di noi può trarne per sé, per le proprie tasche, per il futuro dei propri figli.

La campagna si articola su otto temi: acqua, energia, aria, cibo, rifiuti, abitare, mobilità e salute. Per ciascuno di essi propone un decalogo di buoni consigli da seguire.

Risparmio energetico significa innanzitutto ridurre il proprio fabbisogno di energia, ossia ridurre i consumi di energia necessaria per i nostri bisogni o le nostre attività. Per ottenerlo occorre in primo luogo modificare le abitudini cercando di limitare gli sprechi. A supporto di ciò lo sviluppo tecnologico mette a disposizione varie soluzioni che permettono il risparmio dell’energia consumata attraverso il controllo e l’ottimizzazne, oltre a dispositivi in grado di garantire la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Ecco quindi i buoni consigli per il risparmio energetico