Venerdi, 24 novembre 2017
Regione Toscana

Mipaaf: 500 mila euro per progetti contro lo spreco alimentare

500 mila euro per finanziare progetti innovativi contro lo spreco alimentare. Idee che permettano di diminuire le eccedenze, aumentare la durata di vita di un prodotto sullo scaffale, riutilizzare i residui della raccolta o della preparazione degli alimenti, recuperare gli alimenti invenduti in favore dei più poveri. L’iniziativa è stata annunciata dal Ministero delle politiche agricole. Ci sarà una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all’impiego delle eccedenze alimentari.

Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, prevede lo stanziamento di 500 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro. I progetti potranno essere presentati entro il 21 luglio prossimo. Chi può partecipare? Enti pubblici, università, organismi di diritto pubblico e soggetti a prevalente partecipazione pubblica; associazioni, fondazioni, consorzi, società anche in forma cooperativa e imprese individuali; soggetti iscritti all’Albo nazionale ed agli Albi delle Regioni e delle Province autonome dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.