Venerdi, 24 novembre 2017
Regione Toscana

I consigli di Arpat per non sprecare acqua

Alla metà del mese di giugno 2017, il Presidente Enrico Rossi ha dichiarato lo stato di emergenza idrica nella nostra regione. Con il decreto si è costituito anche un gruppo di intervento, formato da Regione, Autorità idrica Toscana, Autorità di bacino distrettuali, Comuni e Asl, che dovrà indicare quale provvedimenti adottare attraverso un piano straordinario di interventi per mitigare gli effetti della carenza idrica.

Non dimentichiamo, comunque, che tutti noi, con il nostro comportamento e le nostre scelte, possiamo contribuire al risparmio idrico, per questo rilanciamo alcuni semplici, ma importanti, consigli che possono fare la differenza.