Sabato, 25 novembre 2017
Regione Toscana

Dieselgate, ammessa class action in Italia. Altroconsumo: Ora risarcimenti

Dopo gli USA anche in Italia è stata ammessa la class action contro Volkswagen.

Il Tribunale di Venezia, sezione III Civile, ha accolto questa mattina l’istanza dell’organizzazione Altroconsumo. L’azione è stata ammessa per tutti i veicoli del Gruppo VW, non solo quelli a marchio VW ma anche Audi, Skoda e Seat. Sono 650mila le auto coinvolte nello scandalo in Italia, a fronte di 8 milioni in Europa e al momento i pre-aderenti sono circa 30mila.