Domenica, 17 dicembre 2017
Regione Toscana

Glifosato, quasi mezzo milione di firme per metterlo al bando

Quasi mezzo milione di cittadini europei ha già firmato la petizione che chiede di bandire il glifosato. Alla vigilia di un atteso pronunciamento dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche, chiamata a decidere sulla pericolosità di questo erbicida – “probabilmente cancerogeno” secondo l’Agenzia per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità – Greenpeace rende noto che in cinque settimane quasi mezzo milione di cittadini ha sottoscritto la petizione che chiede alla Commissione europea di vietare il glifosato.

La petizione è stata lanciata l’8 febbraio scorso da una vasta coalizione europea, composta da decine di organizzazioni di 15 Paesi diversi, e chiede alla Commissione Ue di bandire il glifosato, riformare il processo di approvazione dei pesticidi, e fissare obiettivi vincolanti per ridurre l’uso dei pesticidi nell’Unione europea. La Commissione sarà costretta a prendere in esame queste richieste se entro un anno la petizione verrà firmata da almeno un milione di cittadini dell’Ue, superando il quorum in almeno sette Stati membri.