Martedi, 16 ottobre 2018
Regione Toscana

Canone Rai, arrivano le prime bollette. Agenzia delle Entrate aggiorna le Faq

Le prime bollette energetiche contenenti l’importo da pagare per il canone Rai stanno già arrivando nelle case degli italiani.

Ma sono ancora molte le domande che sorgono spontanee agli utenti: cosa succede se cambio il fornitore di energia elettrica nel corso dell’anno? Come devo comportarmi se attivo un’utenza elettrica residenziale, ma non ho la tv? Che devo fare se sono titolare di più utenze elettriche?

Per cercare di risolvere questi dubbi, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la sezione delle Faq. I 19 quesiti inediti sono focalizzati sul chiarimento di dubbi e problematiche legati alla fase di addebito del canone nelle fatture elettriche a partire dal mese di luglio.

Nel frattempo arrivano le prime segnalazioni di consumatori non credevano di dover pagare l’abbonamento alla televisione e lo hanno invece ritrovato in bolletta. L’Unione Nazionale Consumatori, ad esempio, riporta il caso di un utente che aveva inviato fin da gennaio un’autocertificazione per dichiarare di non possedere alcuna tv. Una dichiarazione anticipata, fatta prima della predisposizione del modellino da parte dell’Agenzia delle entrate avvenuto il 24 marzo. Nella dichiarazione, però, pur mettendo tutti i dati anagrafici, indirizzo, numero del contratto di fornitura elettrica, dimentica di mettere il codice fiscale, il luogo e la data di nascita e ora dovrà pagare il canone per intero.